Come posso utilizzare l'humus biologico

Impiego e dosi dell'humus

Dopo aver acquistato il nostro humus di lombrico biologico, potrai utilizzarlo in molte modalità. Se non hai ancora acquistato, provalo rimarrai stupefatto dai risultati. 

Piante in Vaso

Per un vaso medio adatto all’orto balcone (diametro 30-40 cm) possiamo inserire 5-10 cucchiai di humus in fase di preparazione.
Andiamo poi ad apportare 1 o 2 cucchiai di humus ogni mese (a seconda della coltura).

Rinvasi

Miscelare dal 20 al 30 % di humus biologico con comune terra o terriccio da vaso. Non miscelare l'humus con concimi chimici, si perdono le proprietà organolettiche del prodotto.

Concimazione Fogliare

100g di humus sciolti in un litro d'acqua. Nebulizzare sulle foglie la soluzione ottenuta ricca di principi nutritivi biologici.

Piante Sofferenti

Quando le tue piante sono malate o indebolite, asportare delicamentamente 2-3 cm di terra e sostituire con humus. Annaffiare.

Talee

Mettere nel foro predisposto un impasto di humus biologico ed acqua, inserire poi la talea e richiudere. In alternativa si può preparare un substrato al 20% di humus e reinvasare.

Tappeti Erbosi

Spargere a spaglio 500/1000g di humus biologico a metro quadro per due o tre volte l'anno. Per ottimi risultati è necessario annaffiare secondo la stagione.

Giardini ed Aiuole



Spargere a spaglio 1 kg di prodotto ogni 3/4 metri quadri.

Trapianti di Alberi

L'humus di lombrico è particolarmente indicato in questi casi, in quanto riduce lo shock da trapianto. Mettere 1kg di humus sul fondo della buca, altrettanto a contatto con le radici e 1kg aggiuntivo nel riempimento della buca. Annaffiare abbondantemente.

Trapianti di erbacee

Mettere 150 gr di humus nella buca ed inserire a contatto diretto l'apparato radicale e poi annaffiare. In casi difficili, interrare 15-20 giorni prima dai 200 ai 500g di humus nell'area radicale.

Ortaggi e Fiori

Spargere a spaglio 500 g di humus biologico per metro quadro di seminato. Nel coltivazioni a solco, come pomodori o peperoni, aggiungere circa 150gr di prodotto al metro.

Frutteti

A seconda della prodittività, dell'età e delle dimensioni delle piante, aggiungere 2-4 kg di prodotto nell'area delle radici di ogni pianta. Zappare ed annaffiare.

Semenzai-piantonai

Mescolare al 20-30% con i terricci normalmente usati oppure spargere sulla superficie 200 grammi per metro quadro.

Colture intensive

Distribuire dalle 3 alle 5 tonnellate per ettaro.

Colture estensive

Distribuire 300 grammi per metro quadro, periodicamente. 

Terreni esausti

Utilizzare 1kg di humus biologico per metro quadro, zappare ed annaffiare. Ripetere più volte fino al ripristino delle condizioni.